Italienisch

Fehlermeldung

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (Zeile 2404 von /home/loretzne/www/npa.loretznet.com/includes/menu.inc).

Care amiche, cari amici, Care oppositrici e cari oppositori del Parc Adula

Assieme abbiamo messo fuori causa il progetto Parc Adula.

Vi ringraziamo di cuore per l'assiduo sostegno, l'incredibile solidarietà e la chiaroveggenza nel dire di No!

 

Il comitato del No

Markus Meuli (Sindaco di Nufenen): questo parco non è la via giusta

Sono scettico da tutto principio nei confronti di questo Parc Adula. Ho partecipato a tutte le serate informative, ho approfondito la lettura della Charta e oggi giungo chiaramente alla conclusione che questo parco per lo sviluppo delle regioni di montagna non è la via giusta.

Marco Bassi: Perché sono contrario al parco.

Penso che essere contrari al Parc Adula a causa dei limiti di spostamento nella zona centrale sia triste, ma neppure l’euforia di chi vede una rinascita della Valle grazie alle presunte ricadute economiche riesce a contagiarmi.

Parc Adula e l'esempio da (non) seguire

Parco Biosfera Val Monastero: dimissiona l’attuale direttore; si tratta del quarto direttore che lascia la carica in 3 anni.

La notizia è di questa mattina ed è pubblicata sul sito della RTR, radio televisione svizzera romancia.

Parc Adula spacca Blenio

Cosa deciderà e perché la gente del Comune? La tensione è palpabile, in vista del voto del 27 novembre.

Comunicato stampa del Presidente Movimento No Parc Adula.

Quale Presidente del citato movimento,  sottolineo lo stigmatizzante clima venutosi a creare attorno al tema Parc Adula.  Durante il dibattito Modem tenutosi a Olivone,  a parte i primi 45 minuti di leale confronto, da parte dei vertici e dei simpatizzanti del progetto si e' proceduto ad una serie di attacchi personali al punto che il moderatore ha richiamato i presenti ad evitare un simile atteggiamento.  Personalmente sono attacchi che mi scivolano via,  proprio perche' so da chi e da dove provengono.  I nostri concetti e le nostre rimostranze sono basate su dati di fatto,  su

RSI: "Il parco ci toglie libertà"

I contrari al Parc Adula chiedono anche di ottenere un'azienda del turismo autonoma. Il Movimento "No-Na-Nein Parc Adula", durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi, giovedì, ad Olivone, ha proposto che l'attuale Organizzazione turistica regionale venga sostituita da un'azienda del turismo, indipendente e con capacità manageriali in grado di sfruttare le nuove tecnologie. "In questo modo possiamo aumentare la visibilità del nostro territorio", sostengono i membri del gruppo.

Il Consiglio comunale di Disentis dà luce verde per il Parc Adula

Modello di Sumvitg contro modello di Disentis/Trun/Mesocco e i vantaggi di una situazione esente da contratti per i comuni.

Parc Adula, No a questo contratto

La disinformazione in merito al Parc Adula è imperante. Più ci si avvicina alla votazione, più si leggono articoli che non rispecchiano assolutamente quanto proposto nella documentazione messa a disposizione. La causa va ricercata nella cattiva informazione fatta ad arte dai responsabili del progetto che con frasi ambigue hanno da sempre voluto inculcare nei cittadini idee tendenti allo sviamento dai vari punti cardine del progetto. Già il fatto di dire che il progetto viene dal basso è da correggere.

Il bastimento cola a picco

reportage di Leo Tuor Assemblea comunale a Sumvitg, il 21.10.2016. Altre volte la sala è stata più affollata. Quando Anton Cagienard aveva quasi messo finanziariamente sottosopra il comune, quando Coira aveva emesso il parere che il Toni fosse più normale del consiglio direttivo. E quando si trattava di opporsi a Greina sud o quando si parlava della galleria. Allora le teste sono forse avvampate di più, quando si trattava di cassieri e presidenti.